ASD LODIGIANI CALCIO-WESTON FC 0-1

ASD LODIGIANI CALCIO (4-3-3): Vicini; Facioni (43’ De Angelis), Perez B. [C], Igini, Merola (47’ Tucciarelli); Luciani (47’ Lulli), Dantoni (C) (51’ Chialastri), Timpani; Abdalla, Del Canuto (62’ Bartolini), Limongelli (53’ Di Bernardini).
A disp.: Pirrone.
All.: Babini.

WESTON FC (4-5-1): Delgado; Chaparro (46’ Mondragon), Han, Bastibas Canaro, Francis; Dirksz (17’ Cuartas), Natoli Luciano M., Ziegler, Perez A., Pierantozzi; Amaya (36’ Allen).
A disp.: Natoli Luciano F.,Teruel.
All.: Gubellini.

ARBITRO: Sig. Rughetti di Aprilia.

MARCATORI: 52’ Han (Weston FC).
NOTE: Angoli: 3-3. Recupero: 3’st.

Il Weston sconfigge di misura la Lodigiani regalandosi la prima storica affermazione nella rassegna e infliggendo un dispiacere ai capitolini in quella che rappresentava la loro ultima gara. Sottile equilibrio in una prima frazione nella quale le occasioni da gol si contano sulle punte delle dita. Delgado si oppone coi piedi a Del Canuto dopo appena un giro di lancette, col duello tra i due che si rinnova al 21′, quando il centravanti capitolino ci prova con una spettacolare acrobazia prolungata oltre il montante dal portiere statunitense. In mezzo anche una chance per la squadra di Gubinelli, con Pierantozzi che elude l’uscita di Vicini e premia il rimorchio di Amaya, il cui tentativo si spegne debolmente sul fondo. Prima dell’intervallo ancora un guizzo per parte: Luciani scalda i guanti di Delgado con una rasoiata bloccata a terra, Cuartas sbaglia la mira da buona posizione dopo aver bruciato il dirimpettaio Perez. A spezzare la monotonia di un secondo tempo avaro di emozioni ci pensa allora Han, il difensore neroceleste scaltro nell’uscire dai blocchi per raccogliere un calcio d’angolo e tradurne la traiettoria alle spalle dell’incolpevole Vicini.

 

Pubblicato in News, Tabellini